Beautè Altamura
venerdì 30 Settembre 2022

Stati Uniti nella morsa del CALDO RECORD

Se in Europa il caldo intenso ha appena riscaldato i motori con temperature vicine ai 35° in Germania e nel week-end sfonderà il tetto dei 40° al sud Italia e Isole, l’America da giorni è alle prese con un’ondata di caldo estremo.

Ondata di portata storica sugli Usa occidentali. Proprio tra oggi e domani verrà raggiunto l’apice di quella che viene definita come una tra le più intense e prolungate ondate di calore di sempre anche in considerazione del fatto che si manifesta in giugno e non nel cuore dell’estate.

Ondata di caldo eccezionale per la West Coast dove la colonnina di mercurio ha raggiunto i +51,6° nella famosa Valle della Morte in California. Palm Springs, sempre in California, ha toccato i 49°. Il caldo asfissiante colpisce anche in Arizona, Nevada, Colorado, Utah, senza risparmiare il Montana e lo Wyoming con tassi di umidità che rendono l’aria irrespirabile.

Almeno 50 milioni di persone sono coinvolte dalle allerte meteo legate a questa ondata di caldo. Oltre ad aggravare la siccità che imperversa da mesi negli Stati Occidentali, il caldo torrido è un forte pericolo per gli incendi boschivi in zone già martoriate nel 2020 come la California.

Scritto da Redazione