Beautè Altamura
lunedì 3 Ottobre 2022

L’estate traballa tra fresco e temporali

Siamo quasi giunti alla fine dell’estate meteorologica e l’atmosfera, dopo mesi di stasi anticiclonica, ha deciso di movimentare gli ultimi giorni del mese con aria fresca e instabilità pomeridiana.

Un centro di bassa pressione, posizionato sulla Russia europea (in foto) , invierà continui impulsi di aria fredda sull’Italia determinando un abbassamento delle temperature e maltempo con piogge e temporali specialmente lungo il versante adriatico.

Dunque da oggi l’aria sarà più instabile, il sole non dominerà per tutta la giornata, dalla tarda mattinata e primo pomeriggio aumenterà l’attività cumuliforme su Puglia e Basilicata con occasione di acquazzoni e temporali anche di forte intensità. Fenomeni irregolari, a carattere sparso, di cui alcune zone ne beneficeranno ed altre saranno penalizzate. La speranza è che da oggi fino a domenica un po’ tutti possano ricevere la giusta dose di acqua.

Il fresco invece avanzerà sul nostro territorio dalla serata di martedì e il calo termico sarà nell’ordine dei 3-4 gradi, ossia massime di 28-30°c e minime di 16-18°. Si farà sentire il freddo durante la notte e il primo mattino soprattutto sulle zone interne. E si attiverà il vento di maestrale.

In conclusione fino al 31 agosto insisterà questo tipo di circolazione depressionaria sul Mediterraneo. In Puglia e Basilicata rientreremo nelle medie stagionali o leggermente sotto, la novità è rappresentata dal ritorno delle piogge, seppur sotto forma di temporali sparsi, manna dal cielo in questa lunga estate torrida e siccitosa.

La Redazione