Lom.Auto Altamura
martedì 4 Ottobre 2022

Settembre col primo sussulto d’AUTUNNO?

Archiviato l’anticiclone africano con temperature eccezionali ed afa, gli ultimi scampoli d’estate sono all’insegna del caldo moderato di giorno e il fresco la sera. La scorsa settimana non sono mancate occasioni di maltempo soprattutto il pomeriggio con i temporali a “macchia di leopardo” sul territorio appulo-lucano. Quindi siamo ritornati ad un clima tipico dell’estate mediterranea che continuerà per fine agosto e i primi di settembre.

Il nuovo mese, che sancisce l’inizio dell’autunno meteorologico, potrebbe però vedere l’avvio di una fase piovosa e fresca a partire dal prossimo week-end e in modo più incisivo dal 7-8 settembre. Sul Nord Europa ormai l’autunno avanza inesorabilmente e il flusso perturbato atlantico con il passare dei giorni scenderà di latitudine andando ad interessare anche l’Italia con il suo carico di piogge.

Dunque si aprirà la cosiddetta “Porta Atlantica”, masse d’aria fresca ed instabile a più riprese investiranno dapprima le regioni del centro-nord Italia, dove sono previsti temporali e nubifragi, e poi quelle meridionali in forma più attenuata.

Gli “spaghi” probabilistici (in foto) elaborati da wetterzentrale prospettano per la Puglia e la Basilicata un ritorno in media stagionale per quanto riguarda le temperature, mentre sul fronte precipitativo compaiono le piogge a carattere continuo tipico delle perturbazioni atlantiche organizzate.

Favoriti da tale dinamica da ovest saranno i settori più esposti, potentino e foggiano in primis, mentre le restanti zone potrebbero vedere poca acqua per scarse nubi ed ombra pluviometrica. Ma mancano ancora diversi giorni, la situazione ha bisogno di ulteriori conferme per ben delinearsi. Pertanto vi invitiamo a seguire l’evoluzione previsionale sul nostro portale e la pagina facebook.

La Redazione