Beautè Altamura
domenica 23 Giugno 2024

Marzo pazzerello, tra bel tempo e le piogge di venerdì e domenica

Marzo sicuramente è uno dei mesi più dinamici, il periodo dell’anno in cui si passa da una stagione all’altra. Nella fase di transizione dall’inverno alla primavera, il tempo spesso tende a mutare nel giro di pochi giorni, proprio a testimoniare i repentini cambi di circolazione. E questo sarà lo scenario meteo che caratterizzerà la seconda parte della settimana.

Se il nord Europa fa ancora i conti con un inverno crudo e nevicate a quote basse in Inghilterra, Scandinavia, nord della Germania e della Polonia, le nazioni centro-meridionali del Continente sono sotto l’azione di correnti miti ed umide atlantiche supportate da un vasto anticiclone che coinvolge maggiormente l’Italia.

L’alta pressione protegge parzialmente anche Puglia e Basilicata, nel senso che la campana non è così forte e strutturata da ostacolare l’avanzare della nuvolosità. Il risultato è che abbiamo innanzitutto un clima molto mite, infatti da giovedì fino a sabato si toccheranno agilmente i 18-20°c su molte località appulo-lucane. Il tempo sarà discreto per le prossime 48 ore, un mercoledì 8 marzo – Festa della Donna – e 9 marzo all’insegna del cielo nuvoloso in mattinata e qualche addensamento più compatto nel pomeriggio. Non sono previste precipitazioni significative.

Piogge attese invece nella giornata di venerdì, quando un “cavetto atlantico” attraverserà le nostre regioni determinando un veloce peggioramento con rovesci sparsi e il rinforzo del libeccio. Già dalla sera la perturbazione si sarà allontanata verso est, riportando condizioni di bel tempo che continuerà anche nella giornata di sabato. Dunque, sabato ci aspetta una breve pausa stabile e soleggiata, mentre per domenica 12 marzo i modelli ipotizzano un’altra passata piovosa accompagnata da un moderato calo delle temperature. Insomma, il quadro meteo è abbastanza chiaro: benvenuto marzo pazzerello!

La Redazione