Beautè Altamura
lunedì 15 Aprile 2024

Week-end di “San Martino”: niente estate, arriva aria fresca e qualche pioggia domenica

Il secondo fine settimana del mese coincide con sabato 11 novembre, che dal punto di vista meteorologico rimanda all’estate di San Martino, il nome con cui viene indicato un periodo autunnale dove si verificano condizioni climatiche di bel tempo e relativo tepore. Bene, quest’anno dopo l’estate settembrina e le interminabili ottobrate romane, il tempo previsto per il week-end non rispetterà la tradizione.

Sull’Italia è in arrivo una perturbazione nord-europea che scivolerà lungo l’Adriatico lambendo le nostre regioni nella giornata di sabato. Dunque, su Puglia e Basilicata si attiverà nuovamente il forte vento di libeccio con raffiche fino a 60-70km/h sul crinale appenninico e Puglia centrale. Non sono previste precipitazioni significative, se non rovesci sparsi nella prima mattinata di domani sul barese e Salento, in Basilicata sulle zone esposte ad ovest. Nel corso delle ore il cielo tenderà ad aprirsi favorendo schiarite sempre più ampie, in un contesto termico comunque autunnale e in linea con la media del periodo.

Nella giornata di domenica 12 novembre, un altro impulso perturbato interesserà i nostri territori, questa volta accompagnato da nuvolosità più compatta e piogge sparse nel pomeriggio sul Gargano, provincia bat e barese. In Basilicata i settori maggiormente coinvolti dalle precipitazioni saranno quelli orientali tra metapontino e colline materane. A seguire, il fronte perturbato si sposterà verso sud coinvolgendo anche il tarantino e leccese. Graduale miglioramento a partire dalla serata. Vento ancora sostenuto dai quadranti occidentali e lieve rialzo delle temperature.

A cura di Michele Ceglia