Beautè Altamura
venerdì 21 Giugno 2024

Rapida sciabolata artica: sabato tornano pioggia e neve, migliora domenica

Ultime ore in compagnia delle correnti miti occidentali e del clima primaverile, prima di un netto cambio di circolazione atteso durante la notte su Puglia e Basilicata. In mattinata una perturbazione di origine artica ha valicato le Alpi e si è “tuffata” nei nostri mari, determinando un generale calo delle temperature sul nord Italia e nevicate fino in pianura.

Nel corso del pomeriggio l’aria fredda scivolerà verso sud interessando le regioni centrali, mentre nella tarda serata raggiungerà il territorio appulo-lucano causando un brusco calo termico e precipitazioni a partire dal Gargano e Vulture-melfese. Dunque, dopo un lungo periodo stabile e soleggiato, da questa notte irromperà, seppur per sole 48 ore, il rigido inverno.

Infatti la giornata di maltempo sarà quella di sabato 20 gennaio, quando le piogge, a carattere irregolare ed intermittente, coinvolgeranno tutti i settori da nord a sud. Grazie all’apporto dell’aria artica si avranno precipitazioni nevose fino alle quote di alta collina. Deboli nevicate o fioccate si potranno spingere fino ai 5-600m del Gargano, Murge di nord-ovest (Spinazzola-Minervino-Poggiorsini), con locali sconfinamenti alle Murge baresi (Altamura-Santeramo). La neve cadrà moderata sui rilievi del potentino e dei Monti Dauni, fioccate sulle colline materane oltre i 500 metri.

Il veloce passaggio perturbato si esaurirà in serata, in un contesto di clima pienamente invernale. Domenica il tempo volgerà al bello, ma resterà un’aria decisamente rigida. Soffierà forte la tramontana e il termometro si manterrà su valori molto bassi: 8-11°c di massima e minime serali di 2-5°c. Per i dettagli vi rimandiamo alle previsioni serali.

La Redazione