Beautè Altamura
giovedì 9 Febbraio 2023

Dall’estate all’autunno vero, GOCCIA FREDDA verso Sud

Siamo alla vigilia di uno sconquasso atmosferico che ci farà passare dall’estate ottobrina al tardo autunno nel giro di 24 ore. È difficile da credere oggi, lo sappiamo, il tiepido sole di inizio ottobre scalda ancora la nostra pelle, lì fuori la temperatura supera i 25°c e indossiamo le t-shirt a maniche corte. È anche vero che di sera l’aria è diventata più fresca ed umida, da dopo il tramonto la colonnina di mercurio scende sotto i 20°c per poi portarsi durante la notte intorno ai 15. Il tasso di umidità nell’aria in crescita consente la formazione delle prime foschie e banchi di nebbia nottetempo e al primo mattino.

Ma l’evoluzione atmosferica sul Sud Italia sta per cambiare: la configurazione barica tipica estiva verrà presto smantellata e sostituita da una goccia fredda in quota che ora si trova tra Francia e Italia. Irromperà l’autunno vero con un forte calo termico e precipitazioni che potranno risultare abbondanti anche sulla Puglia e la Basilicata. Piogge comunque irregolari e non omogenee che si alterneranno a spazi soleggiati.

La goccia fredda può essere ricondotta ad un blocco di aria fredda in quota che in genere si stacca da una saccatura atlantica o nordeuropea (cut-off) quando un promontorio anticiclonico dinamico si insinua più o meno sull’Europa centrale.

Il distacco porta sovente la goccia fredda a seguire traiettorie dettate dalla circolazione relativa alla cellula anticiclonica che lo ha determinato, e non di rado assume direzione retrograda; tali strutture si formano, spesso, nelle stagioni transitorie come autunno e primavera e sono foriere di condizioni d’instabilità talvolta violente.

Ed è ciò che sta per accadere. La goccia fredda da domani si posizionerà sul Sud Italia (come in foto), tra Puglia, Campania e Basilicata, con movimento retrogrado traslerà lentamente verso est richiamando aria fresca e tempo instabile.

Dunque, da giovedì e per i prossimi 3-4 giorni mani all’ombrello e prepariamoci a vedere cieli grigi dietro ad un pallido sole, diffusi acquazzoni e temporali. Un clima piuttosto freddo da autunno inoltrato con temperature massime comprese tra 17 e 21°c e minime serali intorno ai 12-15°c. Il vento sarà prevalentemente disposto dai quadranti orientali.

La Redazione