Beautè Altamura
venerdì 30 Settembre 2022

Arriva la nuova PERTURBAZIONE, peggiora dalla sera

L’immagine satellitare ci fa vedere il transito sull’Italia dell’aria di origine artico-marittima proveniente dal nord Europa. Nelle prossime ore l’impulso freddo scivolerà verso sud formando un minimo di bassa pressione sul Mar Tirreno che nella notte si sposterà sullo Jonio.

Al suo rapido passaggio, previsto tra stasera e domani mattina, ci aspettano piogge diffuse su Puglia e Basilicata, nevicate intorno ai 6/700 metri dei Monti Dauni, Gargano, potentino e cime più alte dell’Alta Murgia.

Insisterà una residua instabilità anche nel pomeriggio di martedì 1° febbraio, quando i venti si disporranno dai quadranti settentrionali con raffiche fino a 60-70km/h. Le temperature saranno in ulteriore e deciso calo su tutto il territorio appulo-lucano.

La Redazione