Beautè Altamura
venerdì 30 Settembre 2022

Gli ASPARAGI, un vero toccasana per la salute e l’umore

Marzo è il mese che dà inizio alla grande produzione di erbe selvatiche sulle Murge. Infatti si caratterizza per il verde intenso del paesaggio a pascolo. Tra le erbe e ortaggi selvatici troviamo l’asparago, ricco di proprietà per la nostra salute, per il contenuto di minerali, folati, vit. C, asparagina, sostanze diuretiche e depurative, un vero toccasana per l’umore e il benessere generale del corpo.

Il beneficio inizia dalla raccolta che comporta belle escursioni nel nostro territorio, anche se il freddo degli ultimi giorni ne sta rallentando la crescita. L’asparago si presta alla preparazione di gustosi piatti, su tutti la pietanza regina delle nostre tavole nel periodo pasquale: la frittata.

Gli asparagi sono ricchi di fibre e antiossidanti. Le fibre sono molto importanti per aiutare il transito intestinale e smaltire le tossine e per ridurre i livelli nel sangue di colesterolo e glucosio dopo i pasti. Gli asparagi sono inoltre privi di colesterolo e grassi dannosi, e sono anche poveri di sodio e hanno una azione diuretica. Consigliati ai diabetici e ipertesi. Questi ortaggi sono una fonte importante di minerali, in particolare di potassio e di vitamine, soprattutto la vitamina C e i folati. Altre sostanze caratterizzanti degli asparagi sono l’asparagina, la rutina e il glutatione, che favoriscono il processo depurativo.

Molto buoni i primi piatti a base di pomodoro e asparagi o i risotti, nonchè a contorno di tanti secondi e utilizzati anche nella fantasia degli chef come condimento della pizza in questo periodo dell’anno. Un uso esteso e diffuso vista anche la coltivazione di questo ortaggio nell’agricoltura mediterranea.  

A cura del dott. Giovanni Incampo – cardiologo