mercoledì 17 Aprile 2024

Meteo&Salute

L’alimento perfetto? L’UOVO, portentoso e saziante

L’uovo simbolo di rinascita. Il grano il padre, il latte la madre, l’uovo il figlio. In primavera sulle tavole immancabili le uova sode e i fritti con le uova: siano essi cipollacci, carciofi o asparagi. L’uovo ricco di vitamine...

I lampascioni: proprietà nutrizionali e qualche effetto…indesiderato

Tra i cibi ad imbandire sulle tavole nel periodo primaverile, immancabile il lampascione (cipollacci), preparati in agrodolce, arrostiti, fritti in pastella, lessi con olio e pepe o conservati sott’olio o sott’aceto. Questi bulbi rientrano tra i cibi funzionali in difesa...

Gli ASPARAGI, un vero toccasana per la salute e l’umore

Marzo e aprile sono i mesi che danno inizio alla grande produzione di erbe selvatiche sulle Murge. Le piogge degli ultimi giorni stanno regalando un paesaggio dalla vegetazione lussureggiante e rigogliosa. Tra le erbe e ortaggi selvatici troviamo l’asparago,...

Aria di PRIMAVERA, tempo di ALLERGIE

Sotto l’azione del vento di marzo in belle giornate soleggiate, si diffondono i pollini delle piante in fioritura primaverile fino a maggio: cipresso, parietaria, graminacee, ulivo, betulla, ecc. In soggetti predisposti si possono creare reazioni allergiche con sintomi respiratori: tosse,...

Vento di SCIROCCO, il più temibile per l’organismo

Una delle meteoropatie più diffuse in Italia è sicuramente la “sindrome da Scirocco". È noto che durante un'incursione del caldo ed umido vento meridionale, come sta accadendo ormai da diversi giorni sul nostro territorio, il corpo risenta di particolari sintomatologie che...

Il vino fa bene: fino a due calici in un pasto completo

Il vino è il principe della tavola, specialmente in queste giornate fredde e uggiose di tramontana. In moderate quantità è protettore della salute del nostro sistema cardiovascolare, come dimostrato dallo studio del cosiddetto “paradosso francese”. Infatti in Francia, nonostante...

I benefici dell’acqua: tanti buoni motivi per bere acqua

Chiare, fresche et dolci acque cantava il Petrarca nel 1340.  Il nostro corpo è composto dal 70% di acqua. Buona norma bere 1.5 – 2 litri al giorno di acqua a temperatura ambiente. L’Italia è una delle nazioni più ricche...

Caldi brodini e pancotto per il recupero fisico nella stagione invernale

Zuppe, brodo caldo e minestrone come adiuvanti nel combattere gli stati morbosi influenzali o simil influenzali, nella stagione invernale ormai entrata nel vivo. Note le proprietà del brodo di pollo e/o di manzo, che ricco di proteine, consente un buon...

Verdura e frutta esotica, prevenzione e gusto a tavola

La stagione fredda è arrivata (anche se non sembra) e i mesi invernali sono caratterizzati da una grande produzione di verdura. Cime di rape, cavolfiore, senape selvatica (oggi coltivata) veri toccasana con l’apporto di indolo tre carbinolo e sulforafano...

Si alle pettole di Natale: meno senso di colpa e più movimento

Secondo alcuni etimologi la parola pettole deriva dall’aramaico bethlem: casa del pane. In vernacolo “pettelecchie”. Pronti a degustare nei mesi invernali questa pasta lievitata e fritta in abbondante olio bollente. Ci riscalda e fornisce energia metabolica, nelle fredde sere d’inverno,...