Lom.Auto Altamura
martedì 4 Ottobre 2022

METEO WEEK-END: resiste il bel tempo, ma da domenica peggiora

Finalmente un clima degno di questa stagione, un caldo sole di fine marzo sta portando i primi 21-22°c di massima sul nostro territorio e anche la sera l’aria più mite ha alzato il termometro su valori consoni al periodo. Tutto merito dell’alta pressione delle Azzorre che da qualche giorno abbraccia il Sud Italia garantendo belle giornate stabili e soleggiate.

Una campana anticiclonica ben posizionata sui nostri meridiani, ferma e solida per altre 48 ore, poi da domenica subirà un cedimento di geopotenziali con l’avvicinarsi di una perturbazione di origine nord africana che determinerà un peggioramento del tempo a partire dai settori occidentali della Basilicata.

Dunque, ci aspetta un venerdì e sabato all’insegna del bel tempo e del tepore primaverile over 18-20°c, avremo ampi spazi di sereno ma dal Tirreno inizieranno ad avanzare le prime velature e nubi medio-alte che “sporcheranno” i cieli lucani e dei settori interni pugliesi. Non sono previste precipitazioni. Il vento si disporrà dai quadranti meridionali e a rinforzare sul Mar Jonio e Puglia centro-meridionale.

La giornata di domenica sarà caratterizzata da un tempo variabile: mattinata alternata da passaggi nuvolosi e zone di sereno, più soleggiato lungo le coste adriatiche, mentre dal pomeriggio assisteremo ad un graduale peggioramento atmosferico con l’incremento delle nubi e possibili piogge a partire dalla Lucania e arco jonico, in estensione dalla sera all’entroterra barese e Monti Dauni. Fenomeni irregolari e di debole intensità. Le temperature subiranno una lieve diminuzione sia nei valori massimi che minimi, mentre il vento di scirocco tenderà a rinforzare ulteriormente.

Un meteo dinamico tipico della primavera, cambi repentini del tempo in pochi giorni, in poche ore. Per i dettagli previsionali, vi rimandiamo ai consueti aggiornamenti serali.

La Redazione