Beautè Altamura
mercoledì 17 Aprile 2024

Gli ASPARAGI, un vero toccasana per la salute e l’umore

Marzo e aprile sono i mesi che danno inizio alla grande produzione di erbe selvatiche sulle Murge. Le piogge degli ultimi giorni stanno regalando un paesaggio dalla vegetazione lussureggiante e rigogliosa. Tra le erbe e ortaggi selvatici troviamo l’asparago, ricco di proprietà per la nostra salute, per il contenuto di minerali, folati, vit. C, asparagina, sostanze diuretiche e depurative, un vero toccasana per l’umore e il benessere generale del corpo.

Il primo beneficio deriva dalla raccolta, grazie alle lunghe camminate lungo i tratturi secolari e i muretti a secco della nostra Murgia. L’asparago si presta alla preparazione di gustosi piatti, su tutti la pietanza regina delle nostre tavole nel periodo pasquale: la frittata.

Gli asparagi sono ricchi di fibre e antiossidanti. Le fibre sono molto importanti per aiutare il transito intestinale e smaltire le tossine e per ridurre i livelli nel sangue di colesterolo e glucosio dopo i pasti. Gli asparagi sono inoltre privi di colesterolo e grassi dannosi, e sono anche poveri di sodio e hanno una azione diuretica. Consigliati ai diabetici e ipertesi. Questi ortaggi sono una fonte importante di minerali, in particolare di potassio e di vitamine, soprattutto la vitamina C e i folati. Altre sostanze caratterizzanti degli asparagi sono l’asparagina, la rutina e il glutatione, che favoriscono il processo depurativo.

Molto buoni i primi piatti a base di pomodoro e asparagi o i risotti, nonchè a contorno di tanti secondi e utilizzati anche nella fantasia degli chef come condimento della pizza in questo periodo dell’anno. Un uso esteso e diffuso vista anche la coltivazione di questo ortaggio nell’agricoltura mediterranea.  

A cura del dott. Giovanni Incampo – cardiologo