Lom.Auto Altamura
martedì 4 Ottobre 2022

Meteoropatie: le nostre antenne meteo

Sono in pochi a sapere, ma in molti a sperimentare che calli e cicatrici sono vere e proprie antenne meteo in grado di predire le variazioni atmosferiche. Vere e proprie stazioni barometriche incorporate che preannunciano il cambiamento delle condizioni del tempo. Arriva la pioggia e una cicatrice chirurgica sente il cambiamento sotto forma di leggero fastidio e così i calli, con diverse ore di anticipo rispetto al satellite. È il miracolo della natura.

Il meccanismo fisiopatologico è ancora misterioso ma si ricongiunge alle energie universali. In realtà alcuni individui cosiddetti meteoropatici a prescindere, riferiscono cambiamenti dello stato di salute correlati alle variazioni climatiche. Senso di spossatezza, irritabilità, cefalea con lo scirocco e viceversa la risoluzione al ripristino della tramontana che spazza via le nubi con recupero di piene condizioni di benessere. Così alcune patologie stagionali come la gastrite o l’ulcera che colpisce più in autunno e primavera. Come percepiamo le fasi lunari così siamo influenzati dalle variazioni barometriche ognuno in modo diverso. 

A cura di Giovanni Incampo – Cardiologo