mercoledì 29 Maggio 2024

Radar

Fronte perturbato sulla Puglia

Buone precipitazioni sui settori centrali della Puglia, dove si registrano i maggiori accumuli (Altamura 17mm, Bari 20mm). Ci voleva dopo settimane di siccità.

Domenica tempestosa

Giornata festiva contrassegnata dal vento impetuoso di scirocco. Le raffiche hanno raggiunto punte di 80-90km/h sulle aree murgiane, barese e Salento.

Instabilità lungo la costa adriatica 

Lo scatto radar ci fa vedere i corpi nuvolosi instabili scorrere lungo la costa adriatica e il primo entroterra. Poche piogge invece sulle zone più interne appulo-lucane.

Temporali tra Puglia e Basilicata

Lo scatto radar ha individuato due celle temporalesche sui confini appulo-lucani nei territori di Irsina e Matera. Possibile sconfinamento su Gravina e Altamura.

Cella temporalesca tra Puglia e Basilicata

Una intensa cella temporalesca si è formata in territorio di Irsina (MT) e poi ha colpito Gravina in Puglia scaricando ben 52mm di pioggia.

Ase in formazione

l radar ci fa vedere le "bande nuvolose" generate dall'Ase (Adriatic Snow Effect) che in questo momento stanno interessando il barese, parte del materano e tarantino. Si segnalano deboli fioccate.

Nuova perturbazione dallo Jonio

Dalla mattinata è in atto un nuovo peggioramento sui settori centro-meridionali di Puglia e Basilicata. Si segnalano piogge di debole e media intensità.

Piogge e forte scirocco

Imperversa il maltempo sulla Puglia centro-meridionale e in Basilicata, a causa dei nuclei temporaleschi in risalita dallo Jonio. Vento di scirocco fino a 50-60km/h.

Piogge sulle zone interne

Il vortice depressionario sul basso Tirreno invia corpi nuvolosi in direzione di Puglia e Basilicata. Piove sul Gargano e materano, oltre che sulle zone interne del barese e tarantino. Salento al riparo dalle precipitazioni.